close
Share with your friends

Gli M&A Awards 2020 di KPMG e Fineurop Soditic

Gli M&A Awards 2020 di KPMG e Fineurop Soditic

Un premio per tornare a crescere.

1000

Altri contenuti

M&A Awards 2020

Sono stati annunciati oggi i vincitori della XVI edizione degli M&A Awards l’iniziativa promossa da KPMG e Fineurop Soditic, con il patrocinio di AIFI, dell’Università Bocconi, che vuole valorizzare le migliori operazioni di fusione e acquisizione chiuse sul mercato italiano. Quest’anno per salvaguardare le esigenze di tutela della salute, il premio si è trasformato in un talk televisivo con il top management delle aziende.

Dopo un lungo e complesso screening che ha visto l’analisi di oltre 500 operazioni completate nel corso del 2019, la Giuria del Premio, coordinata da Massimo Tononi Presidente di Banco BPM, ha premiato le seguenti operazioni:

M&A “Italia su Estero”: il riconoscimento è stato assegnato a Bracco Imaging, uno dei principali operatori nel settore della diagnostica per immagini, per l’acquisizione dell’inglese Blue Earth Diagnostics per 428 milioni di euro, società inglese attiva nell’imaging molecolare. Tale operazione porterà importanti sinergie al Gruppo Bracco attraverso un significativo arricchimento del portafoglio di Bracco Imaging nella medicina di precisione e nella diagnostica personalizzata, espandendo la gamma di soluzioni per il Gruppo Bracco.

M&A “Italia su Italia”: Interpump, leader mondiale nella produzione di pompe per applicazioni industriali e uno dei principali gruppi globali nel settore dell’oleodinamica, guidato da Fulvio Montipò, è stato premiato per l’acquisizione di Reggiana Riduttori. Un’operazione da 128 milioni di euro che accresce e diversifica l’attività del Gruppo Interpump nelle trasmissioni di potenza con forti sinergie tecniche e commerciali.

M&A “Estero su Italia”: il premio è stato attribuito ad una delle operazioni più importanti per controvalore avvenute nel corso del 2019. Si tratta dell’acquisizione per 5,8 miliardi di euro di Magneti Marelli da parte di CK Holdings, società giapponese holding di Calsonic Kansei. Le due realtà, leader nel settore della componentistica auto, hanno deciso di unirsi sotto lo storico marchio Marelli, con l’obiettivo di diventare un fornitore globale nel settore automotive, con una presenza ben distribuita a livello geografico e con una piena integrazione sotto il profilo operativo.

Infine, si è aggiudicato il premio speciale Finanza per la Crescita’ il Gruppo Zucchetti, azienda di Lodi leader nella produzione e vendita di software gestionale. Il Gruppo ha costruito la propria leadership anche attraverso un'intensa attività M&A, che gli ha permesso di espandere la propria offerta e di penetrare nei mercati internazionali. Si tratta di una realtà che viaggia a un ritmo di circa 15 acquisizioni all'anno, dove l’attività ha una valenza strategica per l’espansione e la crescita dell’azienda.

Il Premio arriva in un momento particolare della stagione M&A, con il mercato che nel primo semestre dell’anno è stato fortemente impattato dal Covid 19: con appena 20 miliardi di euro di operazioni concluse (-16% rispetto al primo semestre 2019). In prospettiva gli esperti KPMG e Fineurop hanno però evidenziato come sul mercato ci siano circa 15 miliardi di euro di operazioni annunciate ed in via di finalizzazione che possono rappresentare un buon viatico per la ripartenza. In questa prospettiva, il Premio vuole rappresentare, nelle intenzioni degli organizzatori, un segnale di buon auspicio per la ripartenza del mercato. 

© 2020  KPMG S.p.A., KPMG Advisory S.p.A., KPMG Fides Servizi di Amministrazione S.p.A., KPMG Audit S.p.A., società per azioni di diritto italiano, e Studio Associato - Consulenza legale e tributaria, un'associazione professionale di diritto italiano, fanno parte del network KPMG di entità indipendenti affiliate a KPMG International Limited ("KPMG International"), entità di diritto inglese. Tutti i diritti riservati.

Contattaci

 

Want to do business with KPMG?

 

loading image Per maggiori informazioni