close
Share with your friends

Fintech100 2019 - Leading Global Fintech Innovators

Fintech100 2019 - Leading Global Fintech Innovators

Il report ‘Fintech 100’ di KPMG stila la classifica globale delle principali aziende fintech.

1000

Altri contenuti

Fintech100 Unicorn

Fintech: la disruption tecnologica nel settore finanziario

L'accelerazione della disruption tecnologica sta delineando un nuovo scenario competitivo nel settore dei servizi finanziari, con l’ingresso di nuovi player che propongono nuovi prodotti e servizi e standard innovativi. I player fintech giocano oggi un ruolo sempre più di primo piano nella trasformazione del settore dei Financial Services, sfruttando modelli operativi innovativi e più ‘agili’, in grado di proporre al cliente un’esperienza nativamente digitale, che potenzia enormemente i livelli di ‘usability’.

Il report ‘2019 Fintech100 - Leading Global Fintech Innovators’, realizzato da KPMG in collaborazione con H2 Ventures, stila la classifica dei 50 principali player fintech attivi in tutto il mondo e delle 50 aziende fintech ‘emergenti’, con idee di business dirompenti e potenzialmente rivoluzionarie.

I risultati del report ‘Fintech100’ 2019

Gli operatori cinesi e dell'area Asia-Pacifico dominano la Top10 2019 della classifica Fintech100 di KPMG e H2 Ventures. In cima al ranking di quest’anno si conferma Ant Financial (Cina), la più grande piattaforma al mondo di third-party payments, mentre alle sue spalle sul podio si scambiano la posizione Grab (Singapore), azienda tecnologica che spazia dal settore dei trasporti a quello dei pagamenti, e JD Digits (Cina), un’azienda di digital technology specializzata in tecnologie emergenti come Big Data, Artificial Intelligence, Cloud Computing, Blockchain e Internet of Things.

Gli operatori attivi nei pagamenti digitali e nei servizi transazionali sono in testa alla classifica, seguiti dalle fintech operative nel wealth management, nel settore assicurativo e nel credito. I risultati di quest’anno mostrano come le fintech stiano attraendo un interesse crescente da parte delle società di venture capital. Secondo quanto emerge dall’analisi KPMG ‘The Pulse of Fintech’, inoltre, gli investimenti globali in aziende fintech nel 2018 hanno raggiunto la cifra record di 111,8 miliardi di Dollari, un trend lievemente rallentato nel primo semestre del 2019, ma che potrebbe registrare un recupero già nel secondo semestre dell’anno.

Le principali evidenze del settore fintech emerse da ‘Fintech100’ 2019

  1. I flussi di capitale alimentano l'innovazione nel settore dei servizi finanziari - Le società incluse nella classifica Fintech100 hanno raccolto oltre 18 miliardi di Dollari negli ultimi 12 mesi e oltre 70 miliardi di Dollari dalla loro fondazione.
  2. I principali player fintech attraggono una quota maggiore di capitale - 32 player nella classifica Fintech100 hanno raccolto circa 100 milioni di Dollari negli ultimi 12 mesi (rispetto ai 26 del 2018 e ai 12 del 2017).
  3. Innovazione su vasta scala - Le aziende incluse nella classifica Fintech100 stanno cambiando il mondo attraverso l'innovazione e offrendo i loro servizi a oltre 2,5 miliardi di clienti a livello globale.
  4. La Cina domina la classifica, l'India guadagna posizioni - Le fintech cinesi continuano a guidare il ranking Fintech100, ma nel 2019 due società indiane entrano nella Top10.
  5. Il fenomeno fintech è in via di normalizzazione, ma continua a crescere rapidamente - Un numero crescente di operatori tradizionali e di giganti della tecnologia si stanno focalizzando sull’innovazione nel settore dei servizi finanziari, operando su larga scala.
  6. I confini del settore dei financial services diventano labili, il focus passa sul cliente - La convergenza settoriale porta i player di altre industry ad entrare nel settore dei servizi finanziari, per offrire ai propri clienti un servizio più completo.
  7. Globalizzazione del settore fintech - Un numero crescente di operatori fintech sta iniziando ad operare su scala globale.
  8. Da ‘monoline’ a ‘mainstream’ - Le fintech stanno iniziando a diversificare l’offerta per soddisfare le esigenze dei clienti, anche attraverso l’ottenimento di licenze bancarie e supportati da normative favorevoli.
  9. L'open banking cambia lo scenario competitivo – Molti operatori nella classifica Fintech100 hanno beneficiato dell'introduzione dell’open banking, che consente l’accesso ai dati bancari dei clienti per creare esperienze e servizi più personalizzati.
  10. Il sud-est asiatico è il punto di riferimento del settore fintech - 42 player nella classifica Fintech100 sono originarie dell'area Asia-Pacifico. 8 su 11, che hanno raccolto oltre 1 miliardo di Dollari negli ultimi tre anni, provengono dalla Cina, dall'India e dai mercati emergenti del sud-est asiatico.

Contattaci

 

Want to do business with KPMG?

 

loading image Per maggiori informazioni