Analisi semestrale del settore fintech | H1 2019 - KPMG | IT
close
Share with your friends

Analisi semestrale dei trend e degli investimenti nel settore fintech a livello globale | H1 2019

Analisi semestrale del settore fintech | H1 2019

Rallentano gli investimenti nel settore fintech a livello globale, dopo un 2018 da record

1000

Altri contenuti

pulse of fintech

Nel primo semestre del 2019 il ritmo degli investimenti nel settore fintech a livello globale ha subito un rallentamento, dopo un 2018 che ha registrato valori record. Il trend riflette l’andamento del mercato del venture capital.

 

Sono, infatti, diminuiti sia il numero di deal (962), sia il valore totale degli investimenti (37,9 miliardi di Dollari contro i 120 miliardi di Dollari del primo semestre del 2018). Il settore ha pagato l’assenza di mega deal, ma il rallentamento non preoccupa: per il secondo semestre sono previste diverse operazioni di M&A (tra cui le già annunciate acquisizioni di WorldPay da parte dell’americana Fidelity per 43 miliardi di Dollari e di First Data da parte di Fiserv per 22 miliardi, oltre alla prossima fusione tra Global Payments e Total System da 21,5 miliardi) che dovrebbero far risalire i valori. Tra le principali operazioni concluse si segnalano gli investimenti in Dun & Bradstreet (6,9 miliardi di Dollari), Concardis (6 miliardi) e NCF Wealth Holdings (2 miliardi).

 

Nonostante la flessione del primo semestre 2019, il mercato del fintech rimane solido in molte aree del mondo: USA ed Europa, in particolare Regno Unito e Germania, mantengono robusti livelli di investimento; al contrario, la regione Asia-Pacifico ha registrato un importante decrescita.

 

Tra i settori emergenti spicca in particolare il wealthtech, spinto dalle enormi potenzialità di nuove tecnologie come AI, Machine Learning e Deep Learning. Il regtech, invece, dopo l’exploit del 2018, registra un calo, che, però, non preoccupa gli esperti perché visto solo come temporaneo.

 

Nel report sono approfondite numerose questioni chiave che guidano le scelte degli investitori in questo settore, tra cui:

  • su cosa si basa la forza del mercato fintech europeo?
  • cosa sono i settori wealthtech e proptech e perché stanno assumendo un ruolo sempre più rilevante nel fintech?
  • in che modo gli investimenti cross-border stanno spingendo l’industria del fintech?
  • come impattano i cambiamenti a livello di regolamenti in Cina sul settore?

Contattaci

 

Want to do business with KPMG?

 

Per maggiori informazioni