close
Share with your friends

Life after Brexit | Una nuova opportunità

Life after Brexit | Una nuova opportunità

Dopo l’accordo tra UE e UK cosa cambia per le imprese italiane?

Dopo l’accordo tra UE e UK cosa cambia per le imprese italiane?

Il mercato è in continua evoluzione e i rapidi cambiamenti aumentano la sensazione di incertezza. La nuova relazione dell’Italia con il Regno Unito, iniziata il 1° gennaio 2021, introduce delle novità in molteplici settori, come quello doganale, normativo, del commercio internazionale e della mobilità dei lavoratori.

Questo cambiamento nelle relazioni con il Regno Unito arriva in un momento in cui i business leader si trovano ad affrontare la nuova realtà emersa in seguito alla pandemia di COVID-19. I dirigenti devono quindi trovare il modo migliore per adattare le loro strategie ai nuovi scenari e restare al passo con il mercato e con le sfide del futuro.

L’uscita del Regno Unito dall’Unione Europea rappresenta un problema di entità globale e per questo motivo le aziende di tutto il mondo si trovano ad affrontare una nuova era, fatta di sfide complesse. È necessario conoscere le implicazioni e gli impatti sulle aziende per adattarsi velocemente ai nuovi scenari di mercato.

Tuttavia, in questo momento di rottura si presentano anche molteplici opportunità. Per assicurare la resilienza del business, pianificare la risposta al cambiamento e cogliere le opportunità, è essenziale per assicurare il successo nel breve, medio e lungo termine.

In quest’ottica, KPMG affianca le aziende per prepararle ai diversi possibili scenari e offre assistenza con una prospettiva globale, sfruttando l'expertise di un Network operante in 146 paesi del mondo.

Per aiutarvi ad affrontare questo momento storico particolarmente complesso, i professionisti dello Studio Associato di KPMG mettono a disposizione una serie di documenti e le più recenti novità riguardanti la nuova relazione tra l’Unione Europea ed il Regno Unito per aiutarvi a cogliere le diverse opportunità di business.

Contattaci