KPMG's Variables for sustained growth 2016 Index

KPMG's Variables for sustained growth 2016 Index

Lo stato di salute dell’economia di un paese si fonda su tre fattori chiave: forza lavoro, capitale e produttività. L’incremento della produttività è particolarmente cruciale per la crescita economica e la prosperità di un paese.

1000
KPMG's Variables for sustained growth 2016 Index

Il report ha l’obiettivo di confrontare il potenziale di produttività di 181 paesi valutando 21 fattori riconducibili a 5 macro-categorie: stabilità macroeconomica, attrattività degli investimenti, qualità delle infrastrutture, capitale umano e forza delle istituzioni. 

La classifica è chiaramente dominata da paesi ad alto reddito, sebbene il reddito non sia l’unica variabile a influenzare positivamente le performance dei paesi. Ad esempio l’istruzione, la tecnologia, il sistema dei trasporti e la forza delle istituzioni possono avere impatti significativi sulla crescita economica e sulla ricchezza dei paesi.

Fatta eccezione per Singapore ed Hong Kong, nella top ten di quest’anno ci sono solo paesi dell’Europa Occidentale, con Svizzera, Paesi Bassi e Lussemburgo nelle prime tre posizioni. L’Italia è al 50° posto. 

 

Il documento rappresenta uno strumento utile per governi e potenziali investitori per:

  • valutare il potenziale di crescita di un paese nel lungo termine
  • individuare le principali aree di investimento  
  • confrontarsi rispetto ai peer e ai best performer

Contattaci

 

Want to do business with KPMG?

 

loading image Per maggiori informazioni