Antiriciclaggio: novità, impatti e prospettive

Il seminario annuale ABI per analizzare i nuovi strumenti e le nuove sfide nella lotta al riciclaggio.

I nuovi strumenti e le nuove sfide nella lotta al riciclaggio nel seminario ABI.

I settori bancario e finanziario sono in prima linea nella lotta contro il riciclaggio di denaro. La collaborazione attiva è utile per intercettare i fenomeni criminali, in crescita a seguito dell’indebolimento economico di famiglie e imprese causato dalla pandemia. In questo scenario, assumono particolare rilevanza i recenti interventi del GAFI e di altri organismi internazionali, nonché l’attività e le comunicazioni della Banca d’Italia e dell’UIF per la prevenzione di fenomeni di criminalità finanziaria connessi con l’emergenza da COVID-19.

KPMG partecipa al seminario annuale online ‘Antiriciclaggio: novità, impatti e prospettive’ organizzato da ABIFormazione, che si terrà il 15 e 16 giugno dalle 10.00. Una maggiore trasparenza nell’identificazione del cliente e nella gestione delle informazioni sul titolare effettivo, l’importanza dell’utilizzo di nuove tecnologie a supporto delle varie fasi del processo di antiriciclaggio e le nuove frontiere del customer onboarding sono alcune delle novità che saranno affrontate.

L’apertura dei lavori sarà a cura di Francesca Santilli e Lara Lanini, Ufficio Consulenza Legale e Societaria ABI.

Tra i tanti ospiti parteciperanno Claudio Clemente, Direttore Unità di Informazione Finanziaria per l’Italia, Antonio Marrone, Sostituto della Divisione Verifiche Antiriciclaggio e Usura Banca d’Italia, Enrico Morlini, Head of Compliance Advisory & Transaction AML Credem.

Marco Stellin, Partner KPMG, interverrà alla tavola rotonda ‘Il processo del digital onboarding e l’antiriciclaggio’.

Per maggiori informazioni e iscrizione clicca qui.

informative image