L’Operatore Economico Autorizzato (AEO) è un’autorizzazione rilasciata dall’Agenzia delle Dogane che attesta l’affidabilità degli operatori economici che dimostrino di avere specifici requisiti in termini di presidio e gestione del rischio doganale.

Per l’ottenimento di tale autorizzazione e per il suo mantenimento, il Codice Doganale dell’Unione impone l’obbligo ai richiedenti di dimostrare standard pratici di competenza o qualifiche professionali connesse all’attività svolta. In tale scenario, è fondamentale che il responsabile interno delle questioni doganali del richiedente sia in grado di dimostrare una solida competenza nella materia internazionale, così da poter fornire garanzie di competenza all’Autorità doganale.

KPMG assiste da anni le imprese per l’ottimizzazione dei processi di internazionalizzazione e, in considerazione del successo riscontrato nelle prime due edizioni, ha deciso di continuare con la particolare offerta formativa specialistica ed ha ottenuto, per il terzo anno consecutivo, l’accreditamento da parte dell’Agenzia delle Dogane per l’erogazione di formazione qualificata ai responsabili delle questioni doganali.

La formazione erogata è riconosciuta ai sensi dell’art. 39, lett. d) del Codice Doganale dell’Unione e consentirà:

  • ai partecipanti di poter ottenere una formazione qualificata;
  • alle imprese richiedenti l’AEO (o a quelle già certificate) di poter garantire il rispetto dei requisiti previsti dal Codice Doganale Unionale.

La formazione sarà erogata da KPMG con il coordinamento didattico dell’Avv. Massimo Fabio e – per questa III edizione – anche con il supporto organizzativo di IPSOA Scuola di formazione - Wolters Kluwer Italia S.r.l.

L'Attestazione delle competenze AEO verrà rilasciata a seguito della frequenza dell'intero Corso e previo superamento di un esame finale. Il Corso è così strutturato:

  • 1° modulo: Normativa doganale generale e relativo impatto sui soggetti che intervengono nelle operazioni doganali
  • 2° modulo: Accordi e Trattati internazionali - Origine, classifica e valore delle merci. Regimi e procedure doganali
  • 3° modulo: Accertamento doganale: contraddittorio e contenzioso
  • 4° modulo: IVA negli scambi internazionali
  • 5° modulo: Gestione e analisi dei rischi in materia doganale. Sistemi informatici doganali

L’inizio del Corso è previsto il 9 settembre 2022 con incontri organizzati in sessioni formative per un totale di 5 ore a settimana, sino a conclusione lavori nel mese di luglio 2023.

Il Corso si terrà ogni venerdì mattina dalle ore 8.30 alle ore 13.30, in modalità online. A conclusione di ciascun modulo è prevista un'esercitazione il venerdì pomeriggio.

Sarà, inoltre, effettuato un esame finale che verrà condotto dalla Commissione dei relatori e con la partecipazione di un funzionario dell’Agenzia delle Dogane.

Il costo del corso, per singolo partecipante, sarà pari ad euro 3.000 + IVA e, in esclusiva, i contatti di KPMG potranno usufruire di uno sconto del 25% sul costo totale del corso.

È altresì prevista la possibilità di frequentare i singoli moduli del corso. Si segnala che la partecipazione ai singoli moduli non consente di ottenere la qualifica di responsabile delle questioni doganali.

KPMG Advisory S.p.a. è stata autorizzata dal Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili ad organizzare in ambito nazionale le attività formative in aula e in modalità e-learning a favore degli iscritti negli Albi dei dottori commercialisti e degli esperti contabili.

I crediti formativi sono in fase di autorizzazione.

Per ulteriori informazioni e domande scrivete a: it-fmcorsoAEO@kpmg.it.