close
Share with your friends

La Fondazione KPMG Italia ONLUS ha sviluppato in collaborazione con Mus-e Italia ONLUS l’iniziativa PartecipArte, che consente a 130 bambini, durante un percorso triennale, di ricevere una specifica formazione che combina diverse discipline artistiche: dalla musica al teatro, dalla danza alla fotografia. In questo modo il linguaggio artistico diventa lo strumento per ripensare l’esperienza del contesto attuale e per trasformarla con l’acquisizione di una maggiore resilienza.

Il progetto è attivo nelle città di Torino, Milano, Verona, Bologna, Roma e assicura quindi la copertura di tutte le Aree in cui opera il Network KPMG. Sono previsti laboratori artistici presso le classi selezionate, incontri di formazione per insegnanti sulle metodologie pedagogiche inclusive e trasversali e anche, quando l’emergenza sanitaria lo permetterà, attività di twin partnership tra i bambini coinvolti nel progetto e gli enti pubblici del territorio: musei, biblioteche, teatri, conservatori.

PartecipArte Milano

I capolavori nelle piccole cose

Milano - Istituto T. Grossi, Zona Quarto Cagnino e Calvairate

Danza e Arti visive - Partendo dal concetto di 'capolavori' e di museo arrivare a capire cosa sia un capolavoro, perché è importante avere dei musei e ragionare sul fatto che esistono anche capolavori nella natura o nelle piccole grandi cose che vedono i nostri occhi della vita di tutti i giorni. Quest’anno è stata rivolta particolare attenzione al tema della biodiversità. Guarda il video

PartecipArte Roma

Segni mossi

Roma - Scuola Palatucci, quartiere San Basilio

Musica e Arti visive - Valorizzare il segno liberandolo da ogni subordinazione rappresentativa; superare convenzioni e paure legate a presunte incompetenze grafiche e di movimento; agevolare la presa di consapevolezza del proprio corpo e delle sue potenzialità motorie e creative; esplorare la connessione tra le qualità espressive del movimento del corpo e quelle del tratto, soffermandosi sul processo creativo piuttosto che sul risultato e considerando la sperimentazione un metodo di lavoro per acquisire fiducia e stimolare un sentire critico-artistico.

PartecipArte Torino

Colmare l’assenza

Torino - Scuola Lessona, quartiere Regio Parco

Danza e Arti visive - La musica fa da anello di congiunzione tra le arti performative e quelle visive per spiegare il concetto di arte e amore per l’arte. Un percorso che parte dalla prima elementare per diffondere il messaggio che l’arte appartiene al genere umano intero senza prerogative e distinzioni e che può essere un mezzo per superare momenti difficili con positività e passione.

PartecipArte Verona

A volte succede

Verona - Scuola Forti, quartiere Borgo Roma

Arte visiva e Teatro - In questi laboratori viene esplorato lo spazio delle possibilità, si gioca con l'arte del raccontare e del raccontarsi: si osservano, ascoltano e si narrano le storie piccole e grandi che accadono e che potrebbero accadere ad ognuno. Si impara a scoprire le potenzialità dell'imprevisto e dell'inaspettato, a cogliere il positivo nel negativo, ad abbracciare il cambiamento.

PartecipArte Bologna

Intrecciare la storia – La tela del ragno

Bologna - Scuola Bombicci, quartiere Costa-Saragozza

Arte visiva e Musica - Un’elaborata esplorazione della storia e della tradizione attraverso il parallelismo tra il ritmo della musica popolare del Mezzogiorno e antica del Medioevo e l’arte della tessitura degli arazzi nel corso del tempo e nei diversi paesi del mondo.